eracle srl

Il tuo carrello

Il carrello è vuoto.


Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
PDFE-mail
Accadde ai piani di FaggeaAl di la' del bosco incantato

Ai confini della città satellite: “I ragazzi del casermone grigio di cemento armato”
Visualizza Ingrandimento


Alessandra Scoppetta

Ai confini della città satellite: “I ragazzi del casermone grigio di cemento armato”

Prezzo per Unità (pezzi): €13.00
€11.05
Risparmi: 15.00%

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

Formato: 15x21 cm
Rilegatura: brossura
Pagine: 110


per saperne di più

Attraverso una vacanza estiva nasce spontaneamente la voglia di narrare ad Andrea alcune storie di amicizia,  giochi d’infanzia e giovinezza trascorse in un rione popolare di Firenze denominato “città satellite”. Il racconto comprende l’identità di un quartiere nuovo: “Isolotto”  che negli anni “70 e “80 vide esplodere una forte espansione urbanistica. La realizzazione dei complessi residenziali popolari provoca una difficile integrazione fra la gente che in un secondo momento scongiura e riscatta tale pregiudizio con buone capacità di aggregazione comunitaria. Siamo in un contesto culturale e storico particolare: gli anni di piombo! La genuinità e la fantasia dei bambini porta attraverso la semplice amicizia a sfiorare anche temi delicati. Tra marachelle e racconti risorge la vivacità e libertà trascorse in cortile all’aria aperta. Gli schiamazzi di gioia, oggi uditi nei piccoli parchi, lasciano vuoti gli spazi comuni degli edifici che trasformati in luoghi “fantasma” si nutrono di silenzio.

autrice


Alessandra Scoppetta è nata a Firenze, è un infermiera. I suoi hobby: la pittura, la scrittura, la composizione video. Ama i film di fantascienza. Nel 2002 collabora ad un articolo scientifico pubblicato sulla rivista: “Obiettivo professione infermieristica”, organo ufficiale del collegio I.P.A.S.V.I. di Firenze. Nel 2006 è stata pubblicata la prima edizione del suo libro dal titolo: “Il segreto dei guardiani” casa editrice Montedit. Nel 2007 è stata pubblicata una seconda edizione con la casa editrice Kimerik e nel 2009 con il concorso “IV Edizione concorso granelli di parole” della stessa casa editrice, viene pubblicata la poesia dal titolo “Magica energia”. Nel 2011, con il 3° concorso nazionale: “Poesie d’amore”, Edizioni Penna d’autore di Torino  è stata pubblicata la poesia dal titolo: “A mia madre Clelia”. Nel 2016 al concorso “Poeti d’Italia” è stata pubblicata la poesia “Aria di primavera”, edizioni Kimerik. Al concorso “Poesie d’amore” Poeti contemporanei, promosso dalla casa editrice  Ali penna d’autore, è stata conferita la menzione d’onore alla poesia “Matilde” e relativa pubblicazione delle note biografiche su “Enciclopedia degli autori italiani” 2016.
 




Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.




LIBERIAMO LA POESIA!

Inviaci la tua raccolta
  potresti ricevere una nostra proposta di pubblicazione gratuita
Una sfida per te e per il mondo della poesia
clicca qui per info
 Un libro pubblicato è un PRODOTTO

Login


Edizioni Eracle sostiene la fondazione Onlus di don Luigi Merola

clicca qui per saperne di più