Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
PDFE-mail
PACHAMAMA Y SUERTEPastiche

Paorsia
Visualizza Ingrandimento


Danilo Serra

Paorsia

Prezzo per Unità (pezzi): €12.00
€10.20
Risparmi: 15.00%

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

Formato: 15x21 cm
Rilegatura: brossura
Pagine: 88


per saperne di più

Paorsia, la culla della cultura! Il luogo in cui gli amanti dell’arte, della filosofia, della musica e di tutte le arti affini dovrebbero vivere, poiché a Paorsia si vive e si respira Arte, in tutte le sue molteplici e singolari forme. Il Professor Martensen, un emerito professore universitario, viene invitato ad una conferenza che si terrà proprio a Paorsia, dove è stato costruito un immenso polo didattico piramidale, il più grande centro culturale del pianeta Terra.
Questa costruzione è il frutto della vita e della dedizione di Licurgo, una figura molto importante a Sparta, ma che per varie vicissitudini, tra cui il tradimento e l’assassinio di suo padre, Agide, re di Sparta, è costretto a lasciarsi alle spalle il passato, Sparta, con le sue prepotenze e mentalità ottuse per intraprendere un lungo viaggio che gli ridarà la Libertà. Licurgo con l’aiuto di centocinque uomini lascerà Sparta. Essi perderanno per sempre il loro status di cittadini privilegiati e giungeranno infine a Paorsia, luogo incantato che per Licurgo rappresenta la salvezza, il Paradiso, la gioia e la bellezza. Come dice l’autore, PAORSIA è un
romanzo che parla di Vita e, di conseguenza, ha nella Bellezza il suo senso, la sua meta.

autore


Danilo Serra, saggista, nato a Menfi, in Sicilia, nel 1991. Esperto di comunicazione, studioso di filosofia, i suoi libri hanno il dono di sapere provocare riflessioni ed emozioni. Bellezza, Libertà, Retorica, Verità, Armonia, Tempo sono solo alcuni dei concetti affrontati e rielaborati da Serra. La creatura umana, il suo cammino, rappresenta nel pensiero di Serra un punto di riferimento costante e imprescindibile: l’uomo è, non a caso, l’interlocutore privilegiato dei suoi testi. Tra le sue opere pubblicate, Il movimento del pensare (Kimerik, 2013); «Non ho tempo»: la grande menzogna (Edizioni C’era una volta, 2014); Eppure qualcosa ci manca (Edizioni Epsil, 2014). Paorsia. L’occhio che non vede è solamente un occhio dipinto è il suo
primo romanzo.

 




Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.